Shǎbī

傻逼

Coglione

Se te lo devo pure spiegare… vuol dire che sei proprio uno 傻子.

Viene anche abbreviato in SB

Esempi

你真他妈的傻逼。
Nǐ zhēn tā mā de shǎbī .
Sei veramente un fottuto coglione.

Sǒng bāo

怂包

Cacasotto

Quando Justin Bieber ha ben pensato di farsi il tatuaggio 从心 cóng xīn (seguire il proprio cuore), e invece è risultato in un 怂 sǒng, e ha deciso di rimuoverlo dopo le prese in giro dei cinesi.

Esempi:

我知道你认为你的拳头很硬,我的皮很软,可你要知道,我的皮下,有着你这种怂包没有的硬骨头。
Wǒ zhīdào nǐ rènwéi nǐ de quántóu hěn yìng, wǒ de pí hěn ruǎn, kě nǐ yào
zhīdào, wǒ de píxià, yǒuzhe nǐ zhè zhǒng sǒngbāo méiyǒu de yìnggǔtou.

Lo so che pensi di essere un duro e che io sia molle, ma devi sapere che
sotto questa pelle ho le ossa più dure di quelle di un cacasotto come te.

Yǎng yú ne?

养鱼呢?

“Allevi pesci?” lett.

Quando ti hanno invitate a fare 干杯 gānbēi, ma sei un 怂包 sǒng bāo o vuoi farti furbo e lasci un po’ di 白酒 báijiǔ nel bicchiere. Nun ce provà!

Esempi:

为啥你没干了?(想白酒里)养鱼呢?

Wèi shà nǐ méi gànle? (Xiǎng báijiǔ lǐ) yǎng yú ne?

Perché non hai bevuto alla goccia? Allevi pesci (in quella baijiu avanzata)?

Gānbēi

干杯

“seccare il bicchiere”

Una tra le prime parole che si imparano a cena con amici, colleghi o clienti cinesi. Anche la prima parola che si comincia ad odiare, soprattutto perché associata solitamente alla tremenda 白酒 báijiǔ

Lǎowài

老外

“Straniero”

Letteralmente “vecchio che viene da fuori”. Un tempo usato come un insulto, ora un modo colloquiale per riferirsi agli stranieri.

Báijiǔ

白酒

“(grappa di) vino bianco” lett.

Bevanda inventata dal demonio in persona, dal sapore a metà tra il diserbante, il diluente per vernici e il detersivo per piatti.

Alcuni 老外 lǎowài dicono non essere poi così male… Mentono!