Xiǎo lǎopó

小老婆

Amante (donna)

Nell’antica Cina la poligamia era consentita. Non solo l’imperatore aveva uno stuolo di concubine, ma era usanza assai comune anche nelle famiglie aristocratiche, dei mercanti e tra tutti quelli che potevano permettersi di sostentare più mogli.

Quindi, mentre la prima moglie era la 大老婆 dà lǎopó, o “grande moglie”, tutte le altre erano chiamate 小老婆 xiǎo lǎopó. Per la precisione, si usava indicarle in ordine crescente: 小三 xiǎosān “piccola terza”, 小四 xiǎo sì “piccola quarta” e così via.

Lascia un commento